Favata

Un piatto povero della tradizione che conserva tutto il sapore rustico delle giornate autunnali e invernali.

Ricette di Sardegna

10 Commenti Nascondi Commenti

È vero. È Sassari non si mette la pasta ma il cavolo verza. Però prima di aggingere l’acqua si fa il soffritto di cipolla e poi si aggiunge il resto tranne il cavolo perché lo si aggiunge quasi per ultimo.

cuando mai si e visto la pasta nella favata assurdo ad Usini si fa co alcune parti di maiale fave ed a fine cottura si mette la verza in foglie intere

Premesso che ognuno è libero di cucinarla e mangiarla come gli aggrada, faccio notare che qui da noi, nel sud Sardegna, non possono mancare le bietole e i cardi (no a pasta e cavolo verza, immancabili i pomodori secchi e il finocchietto selvatico). Saluti.

nella favata sarda è vietata la minestra quando la favata è pronta nei piatti si puo mettere o carasau o spianata fina di ozieri

Aggiungi Un Commento