Lasagne agli asparagi selvatici

0 0
Lasagne agli asparagi selvatici

Condividi sul tuo social network:

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo url

Un incontro perfetto che unisce il gusto delicato della besciamella al sapore deciso degli asparagi selvatici.

Ingredienti

Istruzioni

Condividi

Pulite gli asparagi e separate le punte (più morbide) dai gambi (più duri). Sbollentate i gambi in acqua, scolateli tenendo da parte poca della loro acqua di cottura e frullateli unendo il formaggio pecorino grattugiato, il sale e la noce moscata (a piacere). Preparate ora una salsina con il burro e la farina, unite il latte a filo e cuocete per 6 minuti. Una volta cotta unite la purea di asparagi. Versatene un po’ sul fondo di una pirofila, coprire con una sfoglia di pasta precedentemente sbollentata per mezzo minuto in acqua bollente ed asciugata, quindi continuate a strati condendo ogni strato con la besciamella verde e con le punte di asparagi. Terminate la lasagna aggiungendo formaggio pecorino fresco tagliato a fettine sottili e cuocetela al forno per 20 minuti a 180°.

precedente
Spaghetti mare e monti
Pagina successiva
Malloreddus al sugo di cinghiale
precedente
Spaghetti mare e monti
Pagina successiva
Malloreddus al sugo di cinghiale

Aggiungi Il Tuo Commento