Liquore di fichi d’india

0 0
Liquore di fichi d’india

Condividi sul tuo social network:

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo url

Ingredienti

500 gr di fichi d'india
500 gr di alcool 95°
500 gr di acqua
250 gr di zucchero

Il liquore di fichi d'india ha un gusto delicato ideale come digestivo a fine pasto. Da servire fresco.

Cucina:

    Ingredienti

    Istruzioni

    Condividi

    Versate l’alcool in un vaso capiente a chiusura ermetica. Lavate accuratamente i fichi d’india ( utilizzate dei guanti per proteggervi dalle spine), asciugateli bene ed eliminate le due estremità. Sbucciateli e tagliateli a spicchi. Sistemateli ora con l’alcool e lasciateli macerare per 1 settimana avendo cura di miscelare ogni tanto il vaso, conservato in luogo buio e fresco. Trascorso questo tempo preparate lo sciroppo di zucchero portando a bollore l’acqua in cui avrete disciolto lo zucchero. Fate raffreddare bene. Filtrate l’infuso di alcool e fichi d’india, compiendo l’operazione due volte. Unite l’infuso filtrato allo sciroppo, mescolate e imbottigliate. Conservate in frigo e gustate dopo una settimana.

    precedente
    Salsiccia
    Pagina successiva
    Salsa di funghi porcini e zucchine
    precedente
    Salsiccia
    Pagina successiva
    Salsa di funghi porcini e zucchine

    Aggiungi Il Tuo Commento