Sanguinaccio di maiale

0 0
Sanguinaccio di maiale

Condividi sul tuo social network:

Oppure si può semplicemente copiare e condividere questo url

Ingredienti

1l di sangue di maiale
400g di uvetta sultanina
200g di zucchero
1 cucchiaino di cannella
1 cucchiaino di semi di anice
3 chiodi di garofano
Carne di maiale (budella pulite)

Il sanguinaccio chiamato in sardo sanguineddu o sambini de porcu è legato alle antiche tradizioni agro-pastorali ed in particolare all’allevamento domestico del maiale.

Cucina:

    Ingredienti

    Istruzioni

    Condividi

    Mettete il sangue in un capiente recipiente, aggiungete lo zucchero, la cannella, l’uvetta, i semi di anice, i chiodi di garofano, mischiate bene il tutto e lasciate insaporire per una notte. Fate alcuni sacchetti con le budella, riempiteli a metà con il sangue e legateli bene. Fate bollire una pentola d’acqua. Appena l’acqua bolle, immergetevi i sanguinacci per 15 minuti, scolateli e fateli raffreddare. Tagliatelo a fette e servite.

     

    precedente
    Bucconettos
    Pagina successiva
    Culurgiones di patate e pecorino
    precedente
    Bucconettos
    Pagina successiva
    Culurgiones di patate e pecorino

    Aggiungi Il Tuo Commento