• Home
  • News
  • Fuoco di Sant’Antonio Abate a Mamoiada

Fuoco di Sant’Antonio Abate a Mamoiada

È quasi tutto pronto per il “Sant’ Antoni de su Ohu“ a Mamoiada, dove verranno accesi circa 40 fuochi nei diversi rioni. Come da tradizione, ci sarà anche la prima uscita dei Mamuthones e degli Issohadores, che darà il via al Carnevale in Sardegna.

Giovedì 16 gennaio 2020, dalle ore 14.30, inizieranno le celebrazioni di Sant’Antonio Abate a Mamoiada (una tradizione pagana, in seguito divenuta cristiana) presso la Chiesa della Beata Vergine Assunta. Dopo la Santa Messa ci sarà la benedizione del fuoco nella piazza della Chiesa, dopo di che verranno accesi tutti i fuochi in ogni rione del paese.

Venerdì 17 gennaio, dalle 14.30, ci sarà la tradizionale vestizione dei Mamuthones e degli Issohadores (presso la sede della Pro Loco di Mamoiada). Seguirà la sfilata nel vie del paese e del loro ballo davanti ai fuochi e al numeroso pubblico.

Sabato, 18 gennaio, la grande festa volgerà al termine e sarà accompagnata dalle ultime fiamme e dal buonissimo cibo mamoiadino.

Ti potrebbe interessare anche Non solo Mamuthones: la rinascita di Mamoiada

Ricette di Sardegna

Aggiungi Un Commento